#UpForSchool - Per la scuola

L'Esercito della Salvezza è #UpForSchool (per la scuola)



Londra 30 aprile 2015/IHQ/ - L'Esercito della Salvezza ha riaffermato il suo sostegno a una delle più grandi petizioni della storia - #UpForSchool (per la scuola) – chiedendo ai leader mondiali di agire immediatamente per poter consentire ad ogni bambina e bambino il diritto allo studio. I Salutisti, gli amici e gli studenti degli istituti d'istruzione dell'Esercito della Salvezza sono chiamati ad unirsi ai cinque milioni di persone che hanno già firmato la petizione; le firme saranno raggruppate insieme, in tempo per il Congresso del 150° Anniversario che avrà luogo a Londra nel mese di luglio.



Prima della fine dello scorso millennio, i leader mondiali avevano promesso di portare ogni bambino a scuola entro il 2015, ma il processo ha avuto una fase di stallo.

Ora, attraverso #UpForSchool (per la scuola), giovani, organizzazioni non governative, la società civile, insegnanti, organizzazioni basate sulla fede e oltre 100 tra le più grandi imprese mondiali si sono uniti in favore di tutti i bambini, non ha importanza di chi siano o dove siano nati. La petizione verrà usata per mostrare ai leader mondiali che esiste un movimento di persone che si impegna per i 58 milioni di bambini di tutto il mondo, attualmente esclusi dalla scuola per il fatto che sono lavoratori bambini, sposati troppo giovani, discriminati, sfruttati o che vivono in regioni devastate dalla guerra dove le loro scuole, gli studenti e gli insegnanti sono sotto attacco.

Il leader internazionale dell'Esercito della Salvezza, Generale André Cox, è un sostenitore della petizione e spera che l'Esercito della Salvezza nei 126 paesi possa mobilitare le persone affinché appongano le loro firme. Egli dice: “La più grande risorsa di oggi non è il petrolio, né l'oro, né il denaro, ma i milioni di giovani il cui potenziale deve ancora realizzarsi. Dobbiamo rafforzarli, supportarli e impegnarci per loro. La scuola fornisce una via per uscire dalla povertà e una buona educazione è vitale se ogni bambino avesse l'opportunità di raggiungere il proprio pieno potenziale.”

L'Esercito della Salvezza è stato impegnato nell'educazione scolastica sin dai primi albori. Nel 2015, anno in cui si celebra il suo 150° Anniversario, gestisce 2'700 scuole, collegi e università nel mondo, con 18'485 insegnanti che insegnano a 686'166 giovani, includendone un gran numero che altrimenti non potrebbero andare a scuola.

Venerdì, 3 luglio, la sessione principale del Congresso “Senza Confini” si concentrerà sulla Giustizia Sociale e in quell'occasione verrà presentata la petizione dell'Esercito della Salvezza. Ogni Territorio, Regione e Comando dell'Esercito della Salvezza è chiamato ad incoraggiare i propri membri, ufficiali, impiegati e altri – inclusi i bambini oltre i sette anni – a firmare la petizione, mostrando la grande importanza del potere di trasformazione dell'istruzione per ogni bambina e bambino.

Il tenente colonnello Dean Pallant (Direttore della Commissione Internazionale per la Giustizia Sociale) sottolinea che se questi giovani e gli insegnanti firmassero questa petizione, insieme ad ogni membro e ufficiale dell'Esercito della Salvezza, si aggiungerebbero quasi 2,5 milioni di firme! “Quante firme si raccoglierebbero se ogni salutista invitasse i loro amici a firmare la petizione?” si chiede.

La campagna #UpForSchool (per la scuola) è organizzata da una congiunta coalizione globale chiamata “A World at School” (www.aworldatschool.org), co-fondata da Sarah Brown (moglie dell'ex Primo Ministro On. Gordon Brown) che unisce NGO, insegnanti, imprese, gruppi della società civile e comunità religiose per portare ogni bambina e bambino a scuola.

Ben Hewitt, Direttore delle campagne “A World at School”, dice: “Siamo entusiasti di poter collaborare con l'Esercito della Salvezza, come parte del movimento globale. Le comunità religiose hanno svolto un ruolo fondamentale in molti dei grandi movimenti di Giustizia Sociale che hanno trasformato le vite di milioni di persone nel mondo ed è di grande ispirazione lavorare insieme in questa campagna storica per portare ogni bambina e bambino a scuola per imparare. A nessun giovane deve essere negata l'istruzione e insieme stiamo creando un messaggio che nessun leader mondiale può ignorare”.

Gli Obbiettivi di Sviluppo del Millennio, tra cui l'impegno di consentire l'istruzione a tutti i bambini, dovevano essere raggiunti entro il 2015. Non tutti gli obbiettivi prefissati nel 2000 sono stati raggiunti; i leader mondiali si riuniranno a settembre 2015 presso l'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) per concordare gli obbiettivi per i prossimi 15 anni. La petizione #UpForSchool (per la scuola), incluse le firme raccolte dall'Esercito della Salvezza, sarà presentata da Gordon Brown - inviato speciale alle Nazioni Unite per l'Educazione Globale – ai leader mondiali in occasione dell'incontro a settembre 2015. Si spera che sia la più grande petizione mai sottoscritta.

La petizione dichiara: “Noi, gioventù mondiale, insegnanti, genitori e cittadini di tutto il mondo, ci appelliamo ai nostri governi affinché mantengano la loro promessa fatta alle Nazioni Unite nel 2000, di assicurare a tutti i bambini, che non hanno accesso alla scuola, la possibilità di poter ottenere il loro diritto all'istruzione prima della fine del 2015. Ci impegniamo ad abbattere le barriere che impediscono alle bambine e ai bambini di andare a scuola, inclusi lavori forzati, matrimoni precoci, i conflitti e gli attacchi alle scuole, lo sfruttamento e la discriminazione. Tutti i bambini meritano l'opportunità di imparare e di poter raggiungere le loro potenzialità. Noi siamo #UpForSchool (per la scuola)”.

Ci sono due modi per firmare la petizione:

1. La petizione cartacea può essere stampata in molte lingue dall'indirizzo www.salvationarmy.org/upforschool. La petizione firmata deve essere inviata al relativo Quartiere Generale, al quale poi “A World At School” organizzerà il ritiro e lo porterà a Londra. La data entro la quale la petizione cartacea firmata dovrà raggiungere il Quartiere Generale è il 30 giugno 2015. (scarica la versione italiana)

2. La petizione elettronica è online all'indirizzo www.salvationarmy.org/upforschool, e può essere firmata elettronicamente entro le ore 9:00 (ora italiana) di venerdì 3 luglio 2015.


Ulteriori risorse in lingua inglese, da parte dell'organizzazione “A World At School” per promuovere la petizione, possono essere scaricate all'indirizzo http://bit.ly/1CT1vAW



Posted in not categorized    Tagged with no tags

Archivio Notizie
2017 (23)
January (4)
February (4)
March (3)
April (5)
May (7)
2016 (25)
January (1)
March (2)
April (2)
May (5)
June (2)
July (3)
August (1)
September (5)
October (1)
December (3)
2015 (14)
share